Home » Prima Pagina » Turismo in Francia calato del 7% nel corso del 2016

Turismo in Francia calato del 7% nel corso del 2016

La cugina transalpina ha risentito quest’anno di più fattori negativi che hanno inciso negativamente e in modo sensibile sulle presenze turistiche. Non sono bastate le bellezze e le attrazioni di Parigi, né i luoghi pregni di storia della Normandia e neanche la splendida Costa Azzurra a tenere alta la presenza turistica in Francia.

Proteste sociali, scioperi, attacchi terroristici hanno dato un senso di instabilità e incertezza che hanno frenato il grande consueto flusso turistico internazionale. Ci si è messo anche il meteo avverso a complicare le cose, il risultato complessivo, come dichiarato dal Ministro degli esteri e del turismo Jean Mark Ayrault è stata una flessione del 7% rispetto allo scorso anno, un calo significativo.

Già all’inizio dell’anno erano stati annunciati investimenti per supportare il turismo francese, per un milione di Euro ma ora, dopo questi dati, il Ministro ha annunciato un ulteriore investimento per 500 mila Euro che va ad aggiungersi al milione precedente, per dare un’ulteriore spinta all’attività promozionale rispetto al turismo.

Author: Redazione
Tags

Similar posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login

Lost your password?