Home » Calabria » Renzi e Berlusconi hanno ragione: dobbiamo essere fieri di essere italiani, o no?

Renzi e Berlusconi hanno ragione: dobbiamo essere fieri di essere italiani, o no?

Siamo i più poveri d’Europa, è la verità. Pubblicati i dati di una ricerca condotta da Eurostat, ne viene fuori un ritratto tutt’altro che lusinghiero per gli italiani. Non sono i numeri e le statistiche che ci fanno stare meglio o peggio, quella è la realtà quotidiana ma sentire i nostri grandi politici dire che l’Italia è un grande Paese, che l’economia va meglio, che siamo grandi tra i grandi eccetera, di fronte ai dati Eurostat sa tanto di presa in giro.

Cosa dicono questi dati? Ci dicono che l’11,5% degli italiani non può affrontare una spesa inaspettata, non può permettersi un piatto di carne ogni due giorni e una casa. Insomma, in altre parole, 7 milioni di italiani sono poveri, sono costretti a vivere con gravi privazioni materiali. Nel dettaglio emerge che in tali condizioni si trova il 17,3% dei genitori single e l’11% degli adulti senza un compagno. Il dato relativo ai genitori single significa che anche i bambini di questi genitori vivono le stesse gravi privazioni.

Quello che come dato generale per noi è l’11,5%, in Germania è il 5% e in Francia è il 4,5%. In Europa l’Italia è in cima alla classifica come povertà o, se vogliamo vederla al contrario, all’ultimo posto per il benessere dei suoi cittadini. C’è ancora tanto da essere fieri di essere italiani?

Author: Redazione
Tags

Similar posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login

Lost your password?