Home » Prima Pagina » La Nazionale nel nome di Rossano Calabro: Emerson Palmieri convocabile

La Nazionale nel nome di Rossano Calabro: Emerson Palmieri convocabile

La Calabria molto presto dovrebbe avere un nuovo rappresentate della propria terra in Nazionale. Certo, non sarà discendente direttissimo della calda regione meridionale, ma è comunque una notizia degna di vanto e che farà felici gli abitanti della regione che con estrema passione vivono lo sport del pallone.

Il giocatore in questione è Emerson Palmieri, cognome per metà tipicamente brasiliano e che rievoca il “puma” ex Roma e Juventus e per metà italiano, precisamente di Rossano Calabro. Le origini del terzino sinistro arrivato in Italia al Palermo ed oggi in giallorosso sono calabresi e vanno ricercate nella madre. Le procedure per l’ottenimento del passaporto italiano sono durate circa tre mesi e sono state accelerate su esplicita richiesta del Ct Ventura.

L’ex tecnico del Bari ha voluto fortemente la naturalizzazione dell’ennesimo oriundo in Nazionale, spingendo proprio sull’esterno italo-brasiliano, da oggi un po’ più “calabrese“. E’ dai tempi dei tre campioni del mondo che l’Italia degli azzurri non abbraccia un calabrese doc in Nazionale: erano Perrotta, Iaquinta e soprattutto Gennaro “Rino” Gattuso. Recentemente era entrato nel giro Berardi, che fra infortuni a ripetizione e codice etico non ha ancora debuttato nella selezione maggiore.

Una regione, quella calabrese, che ha dato vari rappresentanti agli azzurri: oltre i campioni del mondo citati anche, Floccari, Rosina e soprattutto Stefano Fiore, grande protagonista ad Euro 2000.

Author: Redazione
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login

Lost your password?